mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Sovrappeso, insignificante: informe


Autore: Werner Schwab
Categoria: Teatro
Genere: Dramma
Lingua: tedesco
Ruoli: 9
Attori: 4
Attrici: 5

Sinossi:

L’ impressione è quella di trovarsi di fronte a una sorta di delirio i cui significati profondi sfuggono. In una osteria-bar di periferia l’ autore mette in scena i vaniloqui rabbiosi di gruppo di piccolo-borghesi: un intellettuale mediocre e frustrato, una ragazzotta pronta a denudarsi per una moneta da infilare nel juke-box, una barista cinica, una coppia formata da un magnaccia arrogante e da una puttanella con vocazione da santa, un’ altra da un insegnante pedofilo e impotente e da una moglie moralista, insoddisfatta sessualmente e incattivita. Alla fine della serata i sette violentano e si cibano di due ricchi, raffinati alto borghesi che si erano recati nella loro tana, forse per caso o, nel secondo finale, per osservarli con disprezzo e irriderliMagda Poli, Il Corriere


Commenti:
Opera che fa parte della tetralogia Drammi fecali (Fäkaliendramen) insieme a Le presidentesse (Die Präsidentinnen) e Sterminio (Volksvernichtung oder Meine Leber ist sinnlos), ambientate in luoghi sudici e claustrofobici tra dipendenza da alcol e omicidi. Le presidentesse e Sovrappeso..., pubblicate rispettivamente nel 1990 e del 1991, aprirono all'autore, nel 1989, la via del successo nazionale.