mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Quella volta


Autore: Samuel Beckett
Categoria: Teatro
Genere: Teatro dell'assurdo
Lingua: inglese
Ruoli: 1
Attori: 1

Sinossi:

La scena è immersa nell’oscurità. A circa di tre metri di altezza si trova la faccia dell’Ascoltatore, lentamente illuminata dalla luce; il corpo rimane invisibile. E’ il volto di un vecchio dai lunghi capelli bianchi: ascolta le voci A, B e C che gli arrivano dai due lati e dall’alto e che si alternano nel racconto di tre momenti diversi della sua vita. Le tre voci sono sempre la sua stessa voce, che gli ricorda tre momenti decisivi della sua esistenza. Il personaggio consiste in quei tre “ricordi”; e noi spettatori vediamo soltanto la sua testa in cui essi risuonano, ascoltiamo la voce che egli ascolta nella sua mente. – Paolo Bertinetti, Beckett, o la comprensione della forma, p. XXXVIII, in Samuel Beckett – Teatro Completo, Einaudi 1994.


Personaggi:
Ascoltatore, un uomo anziano Voce A Voce B Voce C