mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Processo ebbro


Autore: Bernard-Marie Koltès
Categoria: Teatro
Genere: Dramma
Lingua: francese
Ruoli: 10
Attori: 5
Attrici: 5

Sinossi:

“Scritto da Koltès nel 1971 e fortemente legato alle letture di alcune opere di Dostoievskj ,in particolare Delitto e Castigo ,Processo Ebbro rappresenta un esperimento drammaturgico di rivisitazione ,di ridiscussione del capolavoro dell’autore russo.
Smembrando il testo originale ,ricomponendolo e facendo parlare i personaggi con la propria lingua teatrale e quindi imponendo il proprio immaginario a quello originale ,il drammaturgo francese compie un alchimia preziosa.
Il Processo è quello che l’assassino Rodion fa a sé stesso e in questo percorso di autocoscienza dà egli stesso vita alla polifonia di voci dei personaggi che hanno fatto parte della propria vita ,che con le loro parole i loro gesti hanno determinato la rivolta contro il mondo che egli ha compiuto uccidendo la vecchia Aliona.
Ma Ebbro è questo Processo che ognuno dei singoli personaggi agisce nella propria interiorità ,scavando nella propria colpa personale ,nella responsabilità che il singolo ha nei confronti dell’azione omicida.
[…]
Un testo che parla di identità, di libertà, di responsabilità, di rapporto tra società e singolo.
Un testo che parla di amori traditi, di sconfitte inferte, di storie fallite.
Un testo che parla dell’oggi ,del nostro essere giovani uomini in questa società urlante ed ubriaca di niente.”

Per il commento si rimanda al sito di Alessio Pizzech:
www.alessiopizzech.it


Personaggi:
RODION ROMANOVITCH RASKOLNIKOV, assassino MARMELADOV, alcolizzato PORPHYRE, ufficiale di polizia SVIDRIGAILOV, debosciato LA MARMELADOVA, seconda moglie di Marméladov LA RASKOLNIKOVA, madre di Rodion RAZOUMIHINE, passante solitario DOUNIA, sorella di Rodion SONIA, figlia di Marméladov ALIONA, cadavere di anziana donna assassinata

Commenti:
La traduzione italiana del testo è di Carlotta Clerici.