mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Phaedra


Autore: Yiannis Ritsos
Categoria:
Genere: monologo
Lingua: gr-GR

Sinossi:

Moglie di Teseo, re di Atene, la donna ama perdutamente il figliastro Ippolito, che la respinge. La vendetta è immediata: Fedra lo accusa ingiustamente di aver tentato di usarle violenza, ma la menzogna innesca un meccanismo di odio e dolore che porterà ad una duplice morte, la sua e quella del ragazzo.

Con una operazione di profonda attualizzazione, il poeta greco ridisegna il mito secondo tematiche e situazioni proprie della quotidianità, rendendolo umano e contemporaneo. La “sua” Fedra esplora i turbamenti contrastanti di una donna vittima delle proprie passioni e dei sensi di colpa che ne scaturiscono.


Commenti:
Fa parte della serie di monologhi d’ispirazione mitologica Quarta dimensione.