mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Lake Street Extension


Autore: Lee Blessing
Categoria: Teatro
Genere: Dramma
Lingua: inglese
Ruoli: 3

Sinossi:

Trace, 19 anni, il figlio di Fuller, torna a casa e scopre che suo padre, in sua assenza ha ceduto la sua camera ad un giovane rifugiato di El Salvador, Gregorio. Trace ha vissuto per strada, si è prostituito ed è molto sospettoso nei confronti del nuovo venuto al punto da non credere che egli sia veramente un rifugiato politico. Trace è convinto che il padre abbia una relazione con Gregorio. Infatti a causa degli abusi subiti dal padre, Trace ha abbandonato la sua casa. Uno dei ricordi peggiori che Trace conserva di quegli anni è quello di suo padre che lo vende ad un altro pedofilo a cui doveva del denaro.
Trace cerca ancora in modo ossessivo di scoprire chi fosse quell’uomo avendo solo un vago ricordo del suo nome e inizia a telefonare a tutti coloro che sull’elenco si chiamino in quel modo o che abbiano un nome simile.
Quando alla fine riesce a inchiodare il pedofilo, viene sconfitto.
Trace aveva ragione su Gregorio: non è un innocente rifugiato politico, egli ha partecipato ad un massacro di avversari politici ed adesso è in fuga. Trace e Gregorio decidono alla fine di averne avuto abbastanza di Fuller e scappano rubandogli l’auto, ma vengono fermati dalla polizia.
Gregorio viene rispedito a El Salvador dove poi il suo cadavere verrà ritrovato con un proiettile conficcato nella nuca. Trace scompare di nuovo.
Dopo dieci anni Fuller lo starà ancora cercando.