mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

La Grand Hystérie


Autore: Roger Rueff
Categoria: Teatro
Genere: Dramma
Lingua: inglese
Ruoli: 5
Attori: 3
Attrici: 2

Sinossi:

Il dramma si costruisce intorno alle visite mediche di Fiona con uno psicologo: la donna tenta di spiegare come l’ossessione e la dipendenza da Ivy siano il solo significato della sua vita. Il Dr. Shapiro tenta di aiutare Fiona a liberarsi di Ivy. Fiona ha un ammiratore: Jack, il quale vuole sposarla, ma dal momento che lei è ossessionata da Ivy finisce per respingerlo. Mentre il dramma si dipana, cerchiamo di capire le azioni e le motivazioni dei personaggi. Perché Fiona continua a vivere con Ivy? E perché seduce Paris, ragazzo-oggetto, di Ivy?
Negli ultimi cinque minuti di spettacolo, tutti i nodi verranno al pettine e si comprende che la realtà non è quella che noi pensavamo che fosse. Solo adesso ci rendiamo conto che l’autore ci ha dato abbastanza indizi per risolvere il mistero eppure seguiamo fino all’ultimo con il fiato sospeso per trovare il significato più profondo della trama.
Dovrete vedere lo spettacolo per poter apprezzare fino in fondo la genialità della trama.


Personaggi:
Fiona, una donna sui 40, restauratrice di quadri Ivy, coetanea di Fiona, una donna afflitta da personalità multipla che può manifestare in qualunque momento, a volte improvvisamente e senza preavviso. Tra le sue personalità ci sono NAOMI una bambina di 6 anni, mite e spaventata; OLIVIA, tra i 20/30 anni piena di amarezza e ravvua; e ANGEL di età indeterminata, calma e dal sangue freddo. Dr. Shapiro, uno psicologo, leggermente più vecchio di Fiona Jack, un restauratore, coetaneo di Ivy John, un marito coetaneo di Jack Paris, Un giovanotto affascinante, sulla ventina Orderly, un giovanotto della stessa età di Paris NB: Jack/John possono essere interpretati da un solo attore. Paris/Orderly possono essere interpretati da un solo attore.