mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Eden


Autore: Eugene O'Brien
Categoria: Teatro
Genere: Dramma
Lingua: inglese
Ruoli: 2
Attori: 1
Attrici: 1

Sinossi:

Billy e Breda sono sposati e vivono un una cittadina irlandese. Questo è il loro weekend.

La piece consiste in una serie di monologhi intrecciati tra i due protagonisti, una coppia che vive una vita irlandese stereotipata di tranquilla disperazione. Billy è un alcolizzato, un eterno “ragazzo” che si percepisce come facente parte della fascia più giovane della popolazione, nonostante abbia una moglie e due figli. Trascorre il weekend rigorosamente ubriaco mentre sogna di fare sesso con donne più giovani.
Breda (comprensibilmente) è una donna sola che ha cercato di addolcirsi per adeguarsi ai desideri del marito. Per tutto il tempo ella stessa nutre fantasie erotiche e spera che il marito alla fine soddisfi il suo disperato e passionale bisogno di amore.

BREDA: Adesso sto fluttuando, ho le vertigini, mentre bevo un altro sorso di vodka per festeggiare, lui sta tornando a casa per ballare con me, non qui, a casa, e mi domando a che cosa stia pensando, che cosa stia provando, perché per la prima volta dopo anni, credo che potremmo sentire la stessa cosa.

BILLY: Sto impazzendo, perché penso a Breda, quando ricordo il modo in cui mi sorrideva. Per questo bevo un altro sorso, non ci pensiamo più, perché è domenica notte, un ultimo bicchiere in onore della Santa Trinità e, poi c’è Imelda Egan che mi aspetta di sopra alla festa.


Personaggi:
Breda Billy

Commenti:
Nonostante i grandi monologhi teatrali scritti da drammaturghi irlandesi quali Beckett e Friel, le nuove voci della drammaturgia irlandese si trovano inevitabilmente a vivere all'ombra di Conor McPherson, il quale ha spadroneggiato nell'ultima decade. Dunque è veramente ironico che la prima messa in scena di Eden di Eugene O'Brien sia stata diretta proprio da McPherson.

Altre Opere Di Eugene O'Brien


-Eden
(Eden)