mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Angels in America (parte 2): Perestroika


Autore: Tony Kushner
Categoria: Teatro
Genere: Dramma
Lingua: inglese
Ruoli: 17
Attori: 10
Attrici: 7

Sinossi:

Angels in America è un dramma epico, che significa che il suo intreccio si svolge su grandi distanze sia di spazi che di tempo, coinvolge molti personaggi e più di una storia. Due pièce di due atti l’uno formano la trama: una prima parte Millennium Approaches e una seconda puntata chiamata Perestroika.
La seconda parte intitolata Perestroika (vincitrice di un Tony Award), continua la storia con l’angelo che spiega a Prior che Dio ha abbandonato la sua creazione e che Prior è stato scelto per fermare in qualche modo il progresso e riportare il mondo ai “cari vecchi tempi”. Prior dice all’angelo di non essere un profeta; è soltanto un uomo solo e malato Sono arcistufo di essere torturato da un angelo confuso e irresponsabile… Lasciami in pace!
Ironicamente Belize è l’infermiera di Roy Chon, mentre Cohn, che sta morendo in ospedale, cerca di manipolare il sistema per ottenere medicine e trattamenti speciali e beffa il fantasma di Ethel Rosemberg nel cantargli una ninnananna. Intanto la madre mormone Hannah fa di tutto per salvare la nuora, Harper; e riesce anche a portare sollievo a Prior. Alla fine della pièce, vediamo Prior, Louis, Belize e Hanna seduti sul bordo della fontana di Central Park con la statua dell’angelo di Bethesda. Dicono che quando il Millennio è arrivato, tutti coloro che stavano “soffrendo nel corpo o nello spirito e avessero camminato nelle acuqe della fontana di Bethesda sarebbero guariti, e il loro dolore sarebbe stato lavato via.”
Questi quattro personaggi rappresentano giudei, cristiani e agnostici; omosessuali ed etero; neri e bianchi, uomini e donne; chi porta sollievo e chi è malato; due generazioni; la mescolanza americana, in questo caso, che si prende cura di se stessa. In qualche modo, anche se i veri angeli in questa commedia sembrano inetti e reazionari, queste persone insieme alla fontana dell’angelo di Bethesda sembrano in grado di costruire un nuovo futuro.


Personaggi:
- Louis Ironson, amante di Walter - Prior Walter - Joe Pitt, avvocato repubblicano e mormone - Harper Pitt, moglie di Joe, valium-dipendente - Roy Cohn, un politico potente - Belize, un'infermiera nera, ex drag-queen - Hannah Pitt, madre di Joe - L'Angelo dell'America - Ethel Rosenberg, donna ebrea veramente esistita e perseguitata durnate l'era McCarthy - Rabbino Isador Chemelwitz - Mr. Lies - Henry, il dottore di Roy - Emily - Martin Heller - Suor Ella Chapter - Priore I e Priore II - Sarah Ironson, nonna di Louis