mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Sara Stridsberg

Sara Stridsberg è una delle più importanti scrittrici e drammaturghe svedesi.

Il successo internazionale è arrivato nel 2006 con il romanzo “Drömfakulteten”, ispirato alla femminista Valerie Solanas (autrice dello SCUM Manifesto-Society for cutting up men e arrestata per aver sparato all’artista Andy Warhol nel 1967) che è stato anche insignito del Nordic Council Literature Prize ed è stato anche nominato per il prestigioso Man Booker Prize 2019 quando è uscito in Inghilterra e negli Stati Uniti.

Oggi i suoi romanzi sono tradotti in 25 lingue diverse e le sue opere teatrali sono state messe in scena nei più importanti teatri in Svezia e  all’estero.