mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Martin Sherman

Martin Sherman, sceneggiatore e drammaturgo statunitense, nasce a Philadelphia nel 1938.
Le sue opere sono state messe in scena in più di cinquanta paesi.

A teatro, a Broadway e nel West End è famoso per la sua più celebre opera, Bent, che ha ricevuto anche la nomination per un Tony Award nel 1980 e da cui nel 1997 è stato tratto un film, sceneggiato dallo stesso Sherman. Quando fu messo in scena per la prima volta Bent, non si conosceva quasi per niente la storia della persecuzione nazista contro gli omosessuali. Il successo di questa opera ha dato una spinta importante negli anni ’80 e ’90 alla ricerca storica e all’educazione rispetto a questa tematica.

La sua Rose è stata nominata nel 2000 ai Laurence Olivier Award nella categoria Best New Play (nella produzione di Broadway vi recitava Olympia Dukakis).
Il suo film di maggior successo è l’adattamento che egli stesso ha fatto da una sua opera teatrale Indian Summer (Alive and Kicking in Gran Bretagna e negli Stati Uniti).

Attualmente vive a Londra.

Altre opere di Sherman:
– Passing By
– Clothes in the Wardrobe (1992) aka The Summer House
– Indian Summer (1996) aka Alive and Kicking
– Callas Forever (2002)
– The Roman Spring of Mrs. Stone (2003) (TV)
– Mrs Henderson Presents (2005)
– Aristo (2008)
– Onassis (2010)