mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Martin McDonagh

Autore anglo-irlandese nato il 26 Marzo 1970 a Londra;
figlio di un muratore e di una casalinga, non riceve una vera e propria educazione formale ma le commedie che scrive dal 1994 ad oggi fanno di lui uno dei più acclamati autori della sua generazione.
Quasi tutte le sue opere sono ambientate in Irlanda e McDonagh attinge a piene mani a quelli che sono la lingua e la cultura di quel luogo.

La sua prima opera è stata The Beauty Queen of Leenane, messa in scena al Druid Theatre di Galway (Irlanda) nel febbraio del 1996, che è stata anche la sua prima opera ad apparire a Broadway (Walter Kerr Theatre);
McDonagh nel 2005 ha scritto e diretto anche un cortometraggio Six Shooter e un film con Brendan Gleeson e Colin Farrell, In Bruges, che è stato candidato agli Oscar 2009 come migliore sceneggiatura originale.
Del 2018 è il suo Three Billboards Outside Ebbing, Missouri (Tre Manifesti a Ebbing, Missouri): il film ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura al Festival di Venezia, il premio del pubblico al San Sebastián International Film Festival 2017 e al Toronto Film Festival 2017, e ha vinto ai Golden Globes.

Premi:

-London Evening Standard Theatre Awards, 1996, come Drammaturgo più promettente;
-Drama Desk Award per la migliore commedia con The Beauty Queen of Leenane, 1998;
-Laurence Olivier Award come Best New Play, Society of London Theatre, per The Pillowman, 2004;
-Academy Award per il miglior corto, Academy of Motion Picture Arts and Sciences, con Six Shooter, 2006;
-Obie Award, Village Voice , con The Lieutenant of Inishmore, 2006.