mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

(Immagine per gentile concessione di Anna Julia Granber)

Maria Tryti Vennerød

MARIA TRYTI VENNERØD

è una dei drammaturghi norvegesi più riconosciuti oggi. Ha debuttato nel 2002 con lo spettacolo MORE. Da allora, i suoi spettacoli sono stati spesso rappresentati nei principali teatri norvegesi. Nel 2011 le è stata commissionata un’opera che è andata in scena allo Schabühne di Berlino. Le sue opere sono state tradotte in dieci lingue e sono state presentate in teatri come il Théâtre de la Colline di Parigi, il National Theatre di Budapest e al Theatre for the New City di New York.
Ha ricevuto numerosi premi, tra cui l’Ibsen Award. Nel 2012 è stata nominata per l’Hedda Award nella categoria “extraordinary artistic work” per il suo progetto che combinava blog e teatro IKKJE DIREKTE RÅKA. 16/4/6/22 2012. Con questo lavoro l’autrice ha cercato di dare una risposta a ciò che stava attraversando i cuori e le menti dei norvegesi, durante i giorni del processo contro il terrorista dell’isola di Utøya.
Nel 2016 le è stato commissionato un lavoro per un grosso happening teatrale al Det Norske Teatret, insieme a noti drammaturghi come David Greig e Lukas Bärfuss. Lo spettacolo durava dal tramonto all’alba.
La Vennerød scrive con musicalità ed energia linguistica e con il desiderio di sollevare questioni etiche attraverso l’umorismo, la poesia e la politica.