mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Teatro Belli, TREND – nuove frontiere della scena britannica, XX edizione



(Immagine per gentile concessione di teatrobelli.it)

Si riapre la XX edizione di Trend – nuove frontiere della scena britannica, rassegna che raccoglie il meglio della drammaturgia inglese, come ogni anno al Teatro Belli di Roma, dal prossimo 22 ottobre al 20 dicembre.

TREND aprirà con il reading a a cura di Giacomo Bisordi di Beyond Caring di Alexander Zeldin, e a seguire Stitching di Anthony Neilsonn (dal 25 ottobre), Play House di Martin Crimp, diretto e interpretato da Francesco Montanari (dal 16 al 19 dicembre) e Love and Understanding di Joe Penhall.

In anteprima, Snowflake di Mike Bartlett (dall’11 al 15 dicembre), Three Kings di Stephen Beresford, diretto e interpretato da Francesco Bonomo (19 al 21 novembre), Coriolanus Vanishis di David Leddy (dal 24 al 28 novembre), Playing Sandwiches di Alan Bennett, interpretato e diretto da Arturo Cirillo (dal 9 al 31 ottobre), A Number di Caryl Churchill (dal 5 al 7 novembre), Girl in the Machine di Stef Smith, God’s new frock, monologo di Jo Clifford (il 2 e 3 novembre), Scenes with girls di Miriam Battye e Tarantula di Philip Ridley, interpretato da Raffaella Alterio (il 9 dicembre).