mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Udienza


Autore: Václav Havel
Categoria: Teatro
Genere: Dramma
Lingua: Cz-cz
Ruoli: 2
Attori: 2

Sinossi:

Qual è il volto del Potere? E come muoversi di fronte alle sue assurde sopraffazioni e violenze? In questo atto unico, scritto nel 1975 – quando i carri armati avevano da tempo schiaciato il sogno della Primavera di Praga – Havel ci presenta un colloquio al tempo stesso realissimo e grottesco: perseguitato per le sue idee e di conseguenza costretto a guadagnarsi da vivere come scaricatore di barili in uno squallido birrificio, un drammaturgo è ricevuto dal “capo” alcolizzato da cui dipende tutto il suo destino. In questa “udienza” dai riverberi ora sinistri, ora superbamente comici, il grande scrittore ceco si dimostra uno spietato analista dei meccanismi che portano alla repressione delle libertà individuali, che trasformano gli uomini in delatori, vittime e carnefici.

(Per il commento si ringrazia la Forum Editrice)


Personaggi:
- Capo di produzione di un birrificio - Vaněk L'azione si svolge nell'ufficio del Capo produzione

Commenti:
E' disponibile la traduzione italiana firmata da Annalisa Cosentino – Edizione Forum