mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Schifo


Autore: Robert Schneider
Categoria: Teatro
Genere: monologo
Lingua: tedesco

Sinossi:

« Io mi chiamo Sad. Sad in inglese significa “triste”. Ma io non sono triste. »

Sad è un giovane studente iracheno, fuggito dal suo paese per evitare di andare sotto le armi durante la prima guerra del Golfo. Rifugiatosi in una città della Germania, per sopravvivere vende rose.
È uno straniero, per di più clandestino, e racconta, seduto sulla sedia che è la sua casa, il suo essere diverso in una realtà che non lo accetta. Con sarcasmo dolente accetta di essere considerato schifoso, dà ragione a chi – per razzismo – lo rifiuta. Finisce per giustificare chi lo emargina, condannandolo ad una fine tragica, pur di essere accettato.


Personaggi:
Sad

Altre Opere Di Robert Schneider


-Schifo
(Dreck)