mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Ogni bravo ragazzo merita un favore


Autore: Tom Stoppard
Categoria: Teatro
Genere:
Lingua: inglese
Ruoli: 5
Attori: 4
Attrici: 1

Sinossi:

Una delle opere più inusuali di Stoppard. L’opera tratta di un dissidente, Alexander Ivanov, che è rinchiuso in un ospedale psichiatrico sovietico. Non verrà rilasciato se non ammette che le sue affermazioni contro il governo sono frutto di una malattia mentale.
Il dissidente divide la cella dell’ospedale con un vero schizofrenico (di nome Ivanov anche lui) che crede di avere un’orchestra sinfonica al suo comando.
Alexander riceve visite dal Dottore e da un Colonnello del KGB…

L’inizio di un impegno politico di Stoppard, che comincia a schierarsi dalla parte dei dissidenti.


Commenti:
L'Opera è stata scritta su richiesta di André Previn, è nata dall'incontro con il dissidente russo Viktor Fainberg imprigionato in Cecoslovacchia, ed è in parte basata sull'esperienza di un altro dissidente sovietico, Vladimir Bukovsky. Il cast comprende 5 attori, ma anche un'intera orchestra - che non serve solo dal punto di vista musicale ma forma anche parte integrante dell'azione. Musiche di André Previn. Prima produzione: Royal Shakespeare Company, 1977 con Ian McKellen (Alexander), John Wood (Ivanov) e Patrick Stewart (il Dottore), e con la London Symphony Orchestra diretta da Previn.