mobile-menu mobile-menu-arrow Menu
 

Gérard Darier

Gérard Darier, vive e lavora a Parigi dove ha cominciato nel 1977 la sua carriera di attore al cinema e alla televisione al fianco di Gérard Depardieu, Isabelle Adjani, Jean Rochefort, Philippe Noiret, Nicole Garcia, Jean-Claude Brialy, Suzanne Flon. A teatro interpreta i personaggi di Molière, Marivaux, Anouilh, Tchekhov, Steinbeck, Feydeau. Come Autore, scrive una serie di sketchs che tra il 1994 e il 1995 mette in scena a Parigi al Teatro Galabru ma si fa conoscere veramente tra il 1997 e il 1998 al Festival di Avignon con due commedie: ” In attesa delle Nozze” e “Assemblea Condominiale” messo in scena a Parigi alla Teatro Trévise e al Teatro Fontaine dal 1999 al 2002. “A Giovedì” è stato in scena per un anno al Teatro dello Splendid, nel 2003. “Giorni di Saldi” ha debuttato nel 2005 a Parigi al Teatro del Gymanse, “Una festa indimenticabile” ha fatto un tour in provincia nel 2006. Del 2009 è “Imbarco Immediato” messo in scena a Parigi nel 2011 al Teatro Trevise. “Chi è Chi?” ha debuttato invece nel 2014 a Parigi al Teatro Le Mélo di Amélie.

_A giovedì!_

“A giovedì!” è il saluto che cinque amici sulla cinquantina si ripetono da quarantacinque anni. Ogni giovedì da bambini si ritrovavano per giocare insieme, crescere e condividere le esperienze della vita. E una volta adulti hanno continuato a vedersi ogni giovedì a pranzo. Durante uno di questi pranzi Silvano ha un malore: sviene di colpo con la testa nel paté. La corsa in ospedale con tre dei suoi quattro amici. Il quarto, dentista, già in ritardo per il pranzo, li raggiungerà al pronto soccorso. E’ proprio da qui che li ritroviamo: Daniele, commerciante di vestiti, ebreo, vedovo che rifiuta categoricamente si dica che la moglie è morta; Willy, cantante semi-professionista impiegato part-time in libreria, vive ancora con i genitori; Mario, capo meccanico in un’officina Fiat, tre amanti la settimana, incontrerà presto l’amore della sua vita; Piero, dentista, in piena crisi matrimoniale. Tutti e quattro aspettano preoccupati il responso medico sull’incidente di Silvano, da poco pensionato e abbandonato dalla moglie perché pare lui fosse sterile. Lei è scappata con il loro medico della mutua e adesso è incinta. Il suo svenimento gli provoca un distacco dal corpo e gli permette di “sentire” i pensieri delle persone che lo circondano. Questo tipo di esperienza gli fa capire che presto potrebbe morire davvero e si rende conto che nonostante quarantacinque anni di amicizia, loro cinque non si sono mai detti “ti voglio bene”. Tra una raccolta delle urine, una radiografia ai polmoni e un prelievo del sangue, le situazioni si riveleranno una più esilarante dell’altra. Darier dipinge una realtà paradossale, ma vera al tempo stesso, e lo seguiamo in questo tour de force della comicità dove il pudore maschile è il vero motore della commedia.

Comments: Personaggi: 5 uomini di 50 anni

_Assemblea Condominiale_

La riunione condominiale, prendendo a pretesto i soliti problemi di bollette, riparazioni, istallazione dell’ascensore, fino alle sottili strategie per assicurarsi gli appartamenti in vendita, è in realtà l’occasione per scatenare le mal sopite rivalità e ripicche tra i vicini di casa, per dare luogo pettegolezzi e maldicenze che i personaggi si scambiano in un vertiginoso crescendo fino al climax nel grande caos finale, ove il malore di Mario Parigi si sovrappone alla rivelazione della tresca tra la Lamberti ed il Vignoli. L’umorismo e l’ironia, sostanziati da battute sempre più corrosive e acide, caratterizzano tutto il copione di Darier. Leggero e divertente, lo spettacolo, da messa in scena di puro intrattenimento diventa via via sempre più feroce fino a svelare con acutezza la crudeltà sospesa dietro i gesti quotidiani di uno dei tanti condomini di qualsiasi città.

Comments: Personaggi: Cristina Lamberti : Amministratrice, 35 anni Sergio Vignoli :Idraulico, 45 anni Sonia Vignoli: Moglie dell’Idraulico, sui 40 anni Mario Parigi : Ex Professore in pensione, sui 70 anni Irene Zampelli: Parrucchiera, tra i 55 e i 60 anni Filippo Ricci : Musicista, omossessuale, sui 30 annni.

_Giorno di Saldi_

Bernard Matallo si aspetta molto da questo primo giorno di saldi per salvare dal fallimento il suo negozio d’abbigliamento femminile. Tanto più che Maillard, il suo ricco ed avido concorrente, ha messo gli occhi sulla possibilità di rilevare il negozio in un prossimo futuro. Ma Paolo non avrebbe mai dovuto promettere di regalare un tailleur Lulù a Félicier, suo banchiere, desideroso di soddisfare la sua giovane amante, in cambio di un prolungamento sullo scoperto bancario di Paolo. Questa promessa, impossibile da mantenere, fa esplodere una serie di drammi in cui si affrontano ad un ritmo sfrenato una moltitudine di personaggi divorati dal desiderio di adulterio, di potere politico oppure di interessi finanziari. Questo vortice infernale, regolato con cura diabolica, provoca una risata continua che lascerà attori e pubblico completamente esausti, ma felici!

Comments: Alcuni attori possono impersonare più ruoli. Minimo 3 uomini, 3 donne.

_In attesa delle nozze_

Marthe e René, una coppia anziana, è partita da Parigi per andare a Vatan al matrimonio religioso del figlio Jeannot. Nella loro camera d’albergo, pronti quattro ore prima, aspettano che lui venga a prenderli. Il passato riemerge ed eccoli ringiovaniti, trent’anni prima. Frammezzata da flashback, ecco una nuova e tenera visione del mondo degli anziani che, se appaiono saggi, non sempre lo sono stati. I problemi della vita, le loro manie, le loro paure sono passati al pettine per fare della vita di questa coppia una pièce meravigliosa piena di humor e di sensibilità.